• slidebg1

i nostri vini

La natura dei suoli di Collazzi, sabbiosa e argillosa, ricca di calcare, con uno scheletro roccioso abbondante, e non eccessivamente fertili, ha portato alla scelta di piantare principalmente uve Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Petiti Verdot, e solo in parte, il tradizionale Sangiovese. Questa scelta varietale, assieme al microclima temperato della zona, permette di ottenere vini suadenti, fruttati, e complessi.

I vigneti, piantati a una densità di oltre 6.150 piante a ettaro, sono allevati sia a cordone speronato sia a Guyot, con un carico di gemme assai ridotto, per garantire uva di grande qualità e concentrazione.

Ferro

I.G.T. Toscana

È stata la potenza di questo vitigno e la sua aromaticità unica ad ispirare la realizzazione di questo vino originato da un solo attore, il Petit Verdot. Da sempre considerato alleato fedele nella realizzazione di blend di eccellenza, lo abbiamo reso protagonista unico per permettergli di distinguersi.
Ricco,
suadente, di incredibile longevità e freschezza aromatica, si presta gentilmente ad un lungo affinamento in legno di Rovere Francese. Nuovo per poter completare la propria struttura ed esaltarne i profumi.
Da un vigneto unico, dal quale si domina con incredula meraviglia il Duomo di Firenze.

Collazzi

I.G.T. Toscana

Le diverse varietà di uve destinate alla produzione del Collazzi vengono vendemmiate e vinificate separatamente. I grappoli sono selezionati a mano sul tavolo di selezione vibrante per eliminare ogni più piccolo corpo estraneo, come acini rovinati o foglie.
Alla fermentazione in vasche d’acciaio inossidabile a temperature inferiori a 30° C., segue un periodo di macerazione di 18 giorni. La fermentazione malolattica avviene in barriques
(50% nuove, 50% di secondo passaggio). L’affinamento in legno di 18 mesi ha luogo nella cantina interrata di Collazzi, alla temperatura naturale di 15°C. Il vino viene affinato in bottiglia per ulteriori 12 mesi. L’eleganza e la complessità aromatica del Cabernet Sauvignon e del Cabernet Franc unita all’opulenza del Merlot e all’intensità del Petit Verdot creano questo magnifico vino. La prima annata prodotta è stata il 1999.

Libertà

I.G.T. Toscana

Con la vendemmia 2008 si produce anche "Libertà" un suadente rosso con uve raccolte dai vigneti più giovani della nostra splendida tenuta. Questo vino esprime un grande equilibrio tra morbidi tannini del Merlot, la speziatura del Syrah e l’elegante vivacità del Sangiovese. Abbiamo
voluto chiamare questo vino Libertà in quanto tale parola fu inserita nel 1376 nello stemma della famiglia allora proprietaria di Collazzi.
Di tale parola fu autorizzato l’utilizzo per aver combattuto valorosamente per la libertà della città di Firenze dall’invasore.

Bastioni

Chianti Classico D.O.C.G

Dal 2002 a Collazzi si produce anche “Bastioni”, un Chianti Classico prodotto con le uve raccolte da 7 ettari iscritti all’albo della DOCG nell’adiacente comune di San Casciano, esposti a sud/sudovest, su terreni ricchi di scheletro e ben drenanti.
Bastioni unisce le caratteristiche di eleganza e piacevolezza del Sangiovese,
il vitigno principale, alla rotondità e potenza apportate al vino da piccole porzioni di Merlot e Malvasia nera.
Vinificato con tecniche simili al Collazzi, Bastioni si impone per una personalità unica: tannini fitti, maturi che danno complessità e carattere a questo vino che si affina in barriques per 12 mesi.

Otto Muri

I.G.T. Toscana

Il desiderio di fare anche un grande vino bianco era nell’aria da tanti anni. Dopo attente prove abbiamo individuato la varietà Fiano quale la più interessante tra le tante varietà che in Toscana vengono coltivate. Il nome Otto Muri ricorda le otto terrazze che gli altrettanti muri una volta creavano quell’appezzamento.
Vinificato con tutte le attenzioni possibili che a Collazzi siamo soliti fare, abbiamo ottenuto un vino di estrema eleganza, longevo, di spessore. Tenuto sui lieviti per vari mesi acquista un colore più inteso, e una complessità ineguagliabile. La sua eleganza e la sua potenza ne fanno un vino d’eccezione.
  • slidebg1

Altri Prodotti

Collazzi

Olio Evo

Dalle olivete di Collazzi situate nei comuni di Impruneta e Scandicci, zone rinomate per il loro clima temperato e per terreni molto vocati ad un’oliveta di qualità.
A Collazzi solo pochi ettari sono stati piantati a vigneto; la maggior parte della proprietà è destinata alla coltivazione dell'olivo, che, oltre a produrre uno straordinario prodotto, caratterizza in modo unico il paesaggio della Tenuta e delle circostanti colline fiorentine. Il colore è verde intenso. Il profumo è fruttato, tipico delle olive fresche. Il sapore delicato e intenso allo stesso tempo.
Finisce con un dolce sentore di carciofo appena colto. Frantoio e Morellino sono le due varietà di olive che producono la maggior parte del nostro olio. Frantoio:
aromi di frutta e un intensa tonalità verde, mentre il Morellino è inconfondibilmente morbido e polposo. Il raccolto avviene da fine ottobre a metà novembre , le olive vengono frante subito dopo la raccolta. Prima di essere gustato, l'olio riposa per un paio di settimane in orci di terracotta antichi.